Perchè Le Marche

Uno dei motti della regione Marche è "tutta l'Italia in una regione"; in effetti questa splendida realtà condensa con maestria gran parte degli elementi che rendono l'Italia speciale: campagne, colline, montagne innevate, mare pulito, città d'arte, borghi medievali, storia e cultura, buon cibo, artigianato d'eccellenza e qualità della vita.

La varietà dei paesaggi, la diversità degli accenti, l'alternanza tra zone rurali e aree turisticamente molto sviluppate è una grande ricchezza, nella terra che diede i natali a Raffaello, Leopardi e Gioacchino Rossini.

Meno mistica della vicina Umbria, la regione Marche ospita zone vive e pulsanti, con ampia offerta di divertimenti, come la riviera Pesarese o quella di San Benedetto, città d'arte universitarie come Urbino , Ancona, Macerata, nonché una miriade di borghi e paesini incastonati tra colline incontaminate, specialmente nell'entroterra; regna una semplice operosità, condita dalla correttezza e dalla giovialità della gente.

A livello paesistico, in pochi chilometri di territorio, si scende dalle montagne, regno degli sport estivi ed invernali (numerose sono i rilievi montuosi che superano i 2000 metri) alla costa, a volte piatta e sabbiosa, ma a volte anche rocciosa e selvaggia, passando per un entroterra caratterizzato da dolci colline punteggiate da viti, olivi e girasoli.

Nel corso degli ultimi anni, anche grazie ad un'azzeccata campagna pubblicitaria e all'apertura di nuovi collegamenti aerei con l'aeroporto di Ancona, la regione è giunta alla ribalta internazionale; ha giovato ulteriormente alla sua causa una pubblicazione della prestigiosa organizzazione statunitense AARP che ha identificato nelle Marche uno dei 5 luoghi migliori al mondo dove trasferirsi dopo la pensione.

C'è da scommettere, e ciò che giornalmente vediamo porta in questa direzione, che l'entroterra Marchigiano, con i suoi splendidi paesaggi e i prezzi relativamente contenuti, concentrerà un sempre maggior numero di acquirenti, italiani e stranieri, facendo una forte concorrenza ad Umbria e Toscana.




 

Torna a inizio pagina | Home

Copyright©2013 Via dei Colli Immobiliare

Langue française Sito in francese